Varicella

Visto2006ora

Cos`è la VARICELLA?

Ogni 3-4 anni le scuole si riempiono di varicella, proprio in corrispondenza di una discreta percentuale di bambini suscettibili all`infezione. E` dovuta ad un virus (Herpes Zoster) che determina un esantema che è impossibile non riconoscere: dapprima isolate e sul tronco o sul collo, poi sempre più numerose su tutto il corpo compaiono delle pustolette che sembrano, all`inizio, come gocce di rugiada sulla pelle (con una piccola torcia mettendo la luce di lato si vedono molto bene). Poi si rompono, diventano croste, quindi cadono. C`è prurito, una febbre non alta e sintomi generali. L`infezione ha un periodo di incubazione solitamente di 14-16 giorni; il bambino è contagioso 1-2 giorni prima e fino a 5 giorni dopo la comparsa dell`esantema. Si torna a scuola dopo 7 giorni che si è stati chiusi in casa e un po` annoiati.

E` pericolosa?

Per lo più no, ma, nonostante il rischio di complicazioni sia basso, oggi è disponibile la vaccinazione.

Che fare?

Poche cose:

  1. se il bambino si lamenta ed è sofferente o se volete trattare la febbre usate il paracetamolo (Tachipirina, ecc.); NON USATE l`IBUPROFENE (Nurofen, ecc.) perchè può essere pericoloso;
  2. tagliate le unghie per evitare che, grattandosi le bollicine, si formino delle cicatrici persistenti. Se il prurito è molto fastidioso, è utile un antistaminico per bocca (es.  Fenistil gocce, farmaco da banco) alla dose giusta per qualche giorno. Se alcune bollicine si rompono e c`è pus applicate un disinfettante (es. Neomercuriocromo) oppure una crema antibiotica (es. Fucidin, Dermomycin, Bactroban), due volte al giorno.
  3. la doccia con sapone di Marsiglia non è vietata, ma se dura troppo può aumentare il prurito;
  4. è discutibile l`uso dell`ACICLOVIR, farmaco antivirale che dovrebbe ridurre il numero delle bollicine. E` indicato nei bambini con dermatite atopica. Parlatene con il vostro pediatra;
  5. se compare febbre alta è bene parlare con il pediatra;
  6. l`alimentazione non deve essere modificata;
  7. è obbligatorio che i genitori in questi 7 giorni leggano tanti libri al loro bambino.
Questa risposta ti è stata d'aiuto? Si / No

Questo sito utilizza i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza come nostro ospite. Se continui ad utilizzare questo sito si assume che accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi